I tre punti di forza di un negozio storico all’avanguardia

Al ritorno dal mio lavoro, spesso passo davanti a un antico panificio, dove talvolta mi fermo a comprare il pane per la mia famiglia.

Parlando con i titolari, ho scoperto che questa attività artigianale ha una strategia di marketing interessante, che può essere di ispirazione anche per altre attività artigianali e commerciali.

In questo articolo analizzeremo come un’antica e piccola attività artigianale può essere all’avanguardia: un marchio forte del suo passato, che sta al passo coi tempi.

Analizzando le ragioni del successo di questo negozio, ho identificato tre fattori che ora analizziamo in dettaglio.

1. La consapevolezza dei propri punti di forza

  • Un marchio storico: questo laboratorio produce e vende pane, focacce e biscotti dal 1959: si tratta quindi di un’attività che si tramanda da tre generazioni, consapevoli del valore del proprio lavoro, e dove tutti i titolari lavorano con grande passione
  • La qualità dei prodotti, raggiunta grazie alla lunga esperienza e alla ricerca dei migliori ingredienti e fornitori, con i quali coltivano un rapporto diretto e rispettoso, evitando le inefficienze dovuta ai costosi intermediari
  • L’organizzazione aziendale, curata nei minimi dettagli, come i turni di lavoro e le procedure produttive ottimizzate per evitare colli di bottiglia con intoppi nelle articolate fasi produttive e commerciali
  • L’attenzione ai bisogni dei clienti: la qualità percepita dai clienti è alta anche grazie alla gentilezza dei dipendenti
  • L’armonia tra i soci e i dipendenti: non sempre è facile “lavorare in famiglia”, soprattutto nel lungo periodo, ma con buon senso i titolari riescono a gestire una rete articolata di relazioni tra loro e con i diversi collaboratori per raggiungere un obiettivo comune: lavorare serenamente, con passione per soddisfare ogni cliente.

Panificio-Pugliese-02

Il secondo fattore di successo che ho individuato è:

2. La diversificazione  

  • Prodotti innovativi: creare nuovi prodotti per soddisfare i diversi gusti del pubblico, con macchinari sia storici sia nuovi; senza dimenticare l’imprescindibile contributo del lavoro manuale e artigiano
  • Prodotti complementari: affiancare ai prodotti da forno anche prodotti di terzi e di altri prodotti alimentari e gastronomici (come vini e sottolio): i clienti apprezzano la vendita congiunta
  • Clientela: la ricerca di nuovi clienti è fondamentale: non si limitano solo alla vendita al dettaglio (retail) ma offrono i propri prodotti anche alla Grande Distribuzione Organizzata (GDO), ai mercati, alle rivendite di pane e ai ristoranti.
  • Concorrenza: nella GDO i confronto è basato soprattutto sul prezzo più basso, ma i titolari di questo panificio hanno deciso di non abbassare la qualità dei propri prodotti: sarebbe dannoso per la reputazione con i propri clienti!

Il terzo e cruciale fattore di successo è:

3. Una efficace strategia gestionale e di marketing

  • Pianificazione e controllo: grazie alla propria esperienza nella GDO, il figlio di uno dei titolari analizza costantemente l’andamento della produzione e delle vendite, e indirizza le strategie aziendali per lavorare in modo efficiente ed efficace; ad esempio, programmando la produzione per limitare i prodotti invenduti
  • Digital marketing: il negozio cura la promozione dei propri prodotti tramite il proprio sito web, la pagina FacebookInstagram
  • La programmazione a lungo termine: consapevoli che gli acquisti online in Italia nel 2014 sono cresciuti del 28% e hanno raggiunto i 7.200 milioni di euro (quale altro business ha questi tassi di crescita?) ma solo il 10% dei negozi vende online (fonte: Il Sole 24 Ore), i titolari stanno valutando l’ipotesi di aprire un canale di vendita online su una piattaforma di eCommerce.

Negozio Storico

Tutte queste qualità, insieme ad un impegno cominciato oltre 50 anni fa, sono state determinanti per ottenere dalla Regione Lombardia il prestigioso riconoscimento di Negozio Storico, un progetto per valorizzare l’integrazione tra tradizione ed innovazione.

Panificio-Pugliese-03

Forse anche la tua attività commerciale può essere un Negozio Storico, contattaci: svolgeremo per te le pratiche per ottenere questa importante onorificenza che darà visibilità al valore della tua azienda!

Nata nel 1973, comincio a lavorare in Studio dal 1991 e mi laureo nel 1998, mi iscrivo all’Ordine dei Commercialisti nel 2001. Le mie principali competenze, oltre alle classiche contabili e fiscali, sono: – Rilancio delle piccole imprese e microimprese – Assisto i “Food and beverage manager” per il settore della ristorazione – Amministrazione di Sostegno, per garantire un supporto professionale e umano alle persone con disabilità – Formazione per la gestione della contabilità

Be first to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.